Comune di Airasca

PROVINCIA DI TORINO


Vai direttamente ai contenuti della pagina

Vai direttamente al menù delle sezioni

Ritorna alla versione grafica del sito

Storia del Gemellaggio

 (click per ingrandire)

STORIA DEL GEMELLAGGIO:

 

 

L’idea di legare il Comune di Airasca e quello di Villa Trinidad con un gemellaggio è nata nel corso del 2002, in occasione della visita ad Airasca di parenti argentini di alcune famiglie airaschesi a cui è seguito nel corso del 2003 un costante scambio di informazioni e conferme dell’intenzione di gemellare i due comuni.  Addirittura,  mentre ad Airasca ancora si discuteva sull’eventualità, Villa Trinidad aveva già inviato, qualche anno prima, una sua cittadina, che si trovava in Piemonte per lavoro, a scattare alcune foto al paese.

 

 

Gli stessi amministratori comunali, finita la riunione, l’avevano trovata a fotografare la facciata del municipio. Villa Trinidad ha sempre dimostrato grande interesse a questa iniziativa: probabilmente ha voluto seguire l’esempio di molti altri paesi argentini che, contando su una forte presenza di comunità con discendenze italiane provenienti dall’immigrazione della fine dell’800 e del ‘900, hanno stretto rapporti di scambio con Comuni piemontesi.   Villa Trinidad conta circa 3mila abitanti ed è un paesino situato nell’ovest della provincia di Santa Fe, nel circondario di San Cristobal. 

 

 

Con deliberazione n. 51 del 08/10/2004 Il Consiglio Comunale ha espresso la volontà di stringere un gemellaggio con il Comune di Villa Trinidad (argentina) al fine di favorire gli scambi socio culturali con il suddetto Comune nel quale vive una comunità di origine airaschese; dando il via alla costituzione di un apposito comitato “gemelaggio.”

 

 

Il giorno 24 aprile 2005, nel Comune di Villa Trinidat, il Sig. Michele Clemente, allora Sindaco di Airasca ed il Sig. Germano Cerutti allora Presidente del Comune di Villa Trinidad, hanno unito le due comunità in un lungo cammino di collaborazione, approfondimento dei legami di fraternità e di amicizia, condividendo radici ed ideali comuni, firmato l’atto ufficiale di gemellaggio.

 

 

E nei diari di bordo di quegli airaschesi che, sono partendo quel 22 aprile 2005 per l’Argentina, tanta ma tanta emozione…… ed un magnifico ricordo, che porteranno sempre nei loro cuori

 

 

 




Ultima modifica pagina: 24/02/15 14:20 - Autore: sindaco

 


Comune di AIRASCA (TO) - Sito Ufficiale
Via Roma n. 118 - 10060 AIRASCA (TO) - Italy
Telefono (+39) 011.9909401 - Fax (+39) 011.9908282
Codice Fiscale: 85002910017 - Partita IVA: 02526680018
E-mail: protocollo@comune.airasca.to.it
Web: http://www.comune.airasca.to.it/
Posta Elettronica Certificata (PEC - DPR n.68 del 11/02/05): airasca@postemailcertificata.it (solo da caselle PEC)
Codice univoco ufficio - IPA: UFS5OD
Accedi area riservata